Gran Paradiso 2012

 

30 ottobre- 1 novembre 2012

 

Roberto Boccucci

 

 

Galleria

 

 

 

Arrivo in Val di Cogne il pomeriggio del 30 ottobre. Ho solo il tempo di vericare quanta neve vi sia al suolo. Fino ai 2300 mt la neve è battuta e l'avanzata è abbastanza agevole. Oltre sono presenti circa 40 cm e, sebbene sia possibile comunque avanzare, decido di noleggiare le racchette da neve.

Il giorno dopo decido di seguire il classico sentiero che porta dai 1666 mt di Valnontey ai 2584 mt del rifugio Sella, ubicato nel vallone del Lauson.

Come al solito il bosco che porta al ponte di Thoules (1950 mt) è straordinariamente popolato da camosci. E' la prima volta che noto, sulle rocce verticali che accompagnano il sentiero, delle femmine di stambecco con i piccoli.

Qualche stambecco maschio è visibile nel bosco alla ricerca di un pascolo facile.

Dopo aver superato il ponte il Grand Eyvia, a quota 2400 mt, trovo gli stambecchi.

Ecco alcune foto di questa giornata.

 

 

 

Un maschio di camoscio all'alpe Pascieux

 

 

 

 

 

 

Una mamma con il piccolo poco sotto il ponte di Thoules

 

 

 

 

 

 

Un gruppo di maschi di stambecco nei pressi del Sella

 

 

 

 

 

Un maschio di stambecco in un canalone

 

 

 

 

Femmina di stambecco
Cucciolo di stambecco
 

 

 

 

1

 

 

 

Gruppo di stambecchi nel sentiero che porta al Rifugio Sella (circa 2400 m)

 

 

Qualche scontro in attesa del periodo degli amori

 

 

Gli ultimi pascoli liberi in attesa dell'inverno

 

 

 

 

Camoscio ai piedi di un maestoso larice

 

 

I 10 kg di attrezzatura portati a spasso per le montagne....